Come sbagliare 🔥🔥🔥(clamorosamente) valutazione confrontando le richieste sui portali immobiliari.

Come sbagliare 🔥🔥🔥(clamorosamente) valutazione
confrontando le richieste sui portali immobiliari.

Quante persone ho sentito in vita mia confrontare i dati degli annunci sui portali pensando che siano dati reali.

☞ Confessa! Ci avevi pensato anche Tu!
In fondo è facile valutare un immobile… basta guardare gli altri (guardarli sbagliare).

“Quella casa 🏠 la vendono a 200.000€
La mia é più bella quindi vale di più…”
Facciamo 250? (a stucco)

Ma non sei stato in quella casa (non sai se é più o meno bella della tua) né in altre 20 o 30 come invece sta facendo il possibile acquirente di casa Tua che è disposto a girare per mesi finché non trova l’immobile giusto al prezzo giusto.

Poi gli immobili che hai visto in vendita sul portale immobiliare a quel prezzo non li vendono, quei soldi li chiedono e aspettano; esattamente come uno che aspetta di vincere alla lotteria e non ha la certezza di raggiungere l’obiettivo.

Tanto questi signori “non hanno fretta…”
Questa è una frase che sento ripetere spesso ma che di fatto dal punto di vista economico non ha nessun senso compiuto.
I calcoli da fare sono altri e riguardano gli obiettivi che si vogliono raggiungere: comperare un’altra casa, re-investire nella propria attività, liberarsi da un debito.

La fretta, è vero, non è una buona consigliera, ma affidarsi al caso può essere (molto, molto) peggio!

La cosa certa è che quei signori che mettono in vendita l’immobile (affidandosi appunto al caso) a prezzi folli sui portali non lo otterranno mai, altrimenti non esisterebbero le leggi di mercato; quindi finiranno per fare mesi e mesi di prove.

Allora qual é il metodo giusto per valutare una casa?

Intanto scarica la nostra guida su come valutare un immobile professionalmente, poi ne riparliamo…

☞ https://m.me/primaimmobiliare?ref=w3115051

Ti è stato utile questo articolo?
Vorresti ricevere una notifica (in anteprima) quando ne scriverò altri?
Rispettiamo la tua privacy, non cederemo (MAI) il tuo indirizzo email, riceverai solo quello che desideri e comunque potrai cancellarti in qualunque momento con un solo click
Informativa Privacy

🗣 “SEI SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO! SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO!!!”

Ti ricordi la scena di Al Capone che urla contro Eliot Ness?

Spesso quando mi trovo a “lottare” con falsi agenti immobiliari (abusivi) mi sento così… 🥊

A lottare sono bravo. Ho imparato da piccolo, come tutti, sulla strada e frequentando palestre.
Ma non mi piace.
Adesso io ascolto e poi parlo (o “chiacchiero” se volete).
Queste sono appunto due chiacchiere dedicate a loro (sanno che io so dei loro segreti).
Il fatto é che nel mercato ci sono un numero imprecisato di ABUSIVI. Tradotto: gente che, non sapendo dove sbattere la testa, si mette ad intermediare immobili senza attenersi alla legge che tutela questa professione.

Continua a leggere 🗣 “SEI SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO! SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO!!!”

Perche’ Non Riesco A Vendere La Mia Casa?

🔥 Perché spesso si sente dire “NON RIESCO A VENDERE LA MIA CASA”?

Dal 2016 il mercato è in crescita numericamente, ovvero si vendono più case🏡, questo avviene principalmente per due serie di motivi, il prezzo della case è diminuito ed i tassi bancari sono bassi.
Quindi allo stato attuale prendere un prestito per comperare un immobile è divenuto estremamente conveniente, fino a che le condizioni rimarranno tali ciò esorterà l’acquirente ad effettuare un acquisto.

☞ Quindi perché spesso si sente dire non riesco a vendere la mia casa? Continua a leggere Perche’ Non Riesco A Vendere La Mia Casa?

Compravendite in aumento del 6,3% sul mercato immobiliare italiano

Il mercato nazionale residenziale è cresciuto del 6,3% a/a nel numero di operazioni riscontrate nell’ultimo quarto del 2017 che, con una simile prestazione, riesce dunque a qualificarsi come l’undicesimo trimestre consecutivo di incremento tendenziale. La serie storica fornita dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, destagionalizzata con media mobile su quattro trimestri, conferma pertanto che il mercato delle abitazioni è in recupero pressoché costante dal 2014 e che, sul piano dei volumi di scambio, gli effetti della grave contrazione del 2012 possono intendersi quasi completamente riassorbiti. Continua a leggere Compravendite in aumento del 6,3% sul mercato immobiliare italiano